Manifesto servizi funebri col prezzo: un giorno lontano vi tornerà utile sapere i nostri costi

Manifesti nei pressi dell'Humanitas di Rozzano

La persona saggia sa che alla fine di ogni vita c’è la morte. Sereni, preparati e con l’animo in pace: è questo il modo migliore di accompagnare i nostri cari nell’ultimo viaggio. Ignorare la saggezza e quindi schivare l’idea della fine, si traduce nell’arrivare impreparati al momento del lutto. Qualcuno vuole proprio che sia così…

La pubblicità serve per sapere

Nel settore funebre la buona pubblicità informa e spiega, non ordina, dà solo la libertà di una scelta consapevole. Perché nei pressi dell’Humanitas di Rozzano questo non valga non è dato sapere, e certo incuriosisce. Outlet del Funerale, impresa di pompe funebri di Milano e della Lombardia, non riesce infatti a pubblicizzare nella zona dell’ospedale la sua ottima offerta commerciale: duemila euro in meno rispetto alla media, per onoranze funebri impeccabili e funerali di grande qualità.

Pubblicità di pompe funebri: perché no al prezzo?

Non è certo una questione di settore commerciale, come vedete ad altre realtà funebri (seppur nella fotografia oscurate) è concesso fare pubblicità. Loro si tengono vaghe, con indirizzo, marchio e un messaggio generale, come se il prezzo al cliente fosse una concessione bonaria e non il rispetto di un listino che dovrebbe essere pubblico, nell’interesse del cittadino, principalmente, e in virtù della correttezza di tutti gli operatori funebri rispettabili del mercato.

Outlet del Funerale: onoranze funebri complete

Noi come loro organizziamo funerali completi, con tanto di trasporto della salmavestizioneaddobbi floreali e offriamo la possibilità di scegliere se seppellire il morto sotto terra (inumazione), deporlo in un manufatto come il loculo o la celletta (tumulazione) o scegliere di cremarlo in un forno crematorio e conservarlo poi in un’urna ceneri (cremazione).

Imprese funebri: noi e loro

La differenza è che noi dichiariamo prima il costo del servizio funebre, uguale per tutti, non il massimo che la confusione e il dolore della perdita portano sempre con sé. Certo sapere che bastano 1499 euro per un ottimo servizio funebre o 2499 per renderlo anche elegante, infastidisce chi vuole fare ricavi doppi.

La comunicazione dove serve

Buffa è la posizione di chi considera inappropriato fare comunicazione commerciale nei confronti di chi serve, dove serve. La morte ci coglie ovunque, non si va in ospedale per morire ma per guarire, però non sempre si riesce. Quale posto migliore e di minor disturbo che gli immediati pressi dove il servizio occorre per offrirlo? Che fastidio dà sapere che con 1499 euro si può beneficiare di un servizio funebre impeccabile?