Morto Manuel Frattini, re del musical, a causa di un arresto cardiaco irreversibile

Peter Pan - Morto Manuel Frattini

Il mondo del musical perde il suo re: muore Manuel Frattini, protagonista indiscusso della ribalta. Indimenticabili le sue interpretazioni, da Pinocchio a Peter Pan.

La causa del decesso? Un arresto cardiaco irreversibile

Un malore improvviso ha interrotto prematuramente carriera e vita di Manuel Frattini, all’età di 54 anni: lo scorso sabato in quel di Milano l’artista, che era uscito a prendere un aperitivo con i colleghi – tra una replica e l’altra dello spettacolo “La prima volta” – è caduto a terra a causa di un arresto cardiaco irreversibile. E nonostante l’ambulanza sia arrivata tempestivamente sul posto non c’è stato verso di rianimarlo. Il suo cuore ha smesso di battere.

Chi era Manuel Frattini

Con la sua morte Manuel Frattini, versatile danzatore, che sapeva spaziare dalla classica fino al tip tap, coreografo, cantante e attore, lascia un vuoto enorme nel panorama dei musical. È stato primo ballerino in televisione, in programmi come “La sai l’ultima” e “Fantastico” prima di abbracciare il teatro musicale e diventare l’interprete di titoli di successo come “Sette spose per sette fratelli” e protagonista, ad esempio, di “Pinocchio – Il grande musical” e “Peter Pan”, con le musiche di Edoardo Bennato.

Tante i messaggi, le manifestazioni d’affetto e le condoglianze di colleghi e personaggi famosi che hanno lavorato con lui.