I funerali di Sergio Marchionne, ex amministratore delegato di Fca, si terranno in forma privata

Sergio Marchionne è morto ieri, lunedì 25 luglio 2018 a Zurigo, per un’operazione alla spalla, seguita da una serie di complicazioni gravi e inattese. L’ultimo saluto all’ex amministratore delegato di Fca (Fiat Chrysler Automobiles) si terrà in forma strettamente privata. Viene quindi esclusa ogni ipotesi di funerale pubblico.

Le esequie avranno presumilmente luogo tra i confini svizzeri dove Sergio Marchionne e la sua famiglia risiedevano. La Svizzera non è l’unico territorio, però, che potrebbe ospitare il funerale. Le testate giornalistiche nazionali parlano anche della regione Abruzzo, in particolare di Chieti, città Natale del manager.

È probabile – stando a quanto scritto da TGcom24 – la cremazione della salma di Sergio Marchionne e del suo successivo trasferimento oltreoceano, in Canada, nella metropoli di Toronto, dove riposa in pace la madre.