Oklahoma, mandato a morte un innocente con iniezione letale

Le associazioni per i diritti umani difendono l’accusato e scendono in piazza per protestare.

 Susan Sarandon scende in campo con la difesa, l’uomo non ha abbastanza soldi per incaricare un valido legale.

E’ stata rimandata al 30 di Settembre la pena che vedrebbe condannare a morte Richard Glossip, il presunto innocente che nel 1997 avrebbe brutalmente ucciso Barry Van Treese.

leggi tutto ...

Pubblicato il Categorie CronacaTag , , ,