Cofani funebri, prezzi e colori Milano

Tra le prime cose da fare nell’organizzazione del funerale c’è la scelta del cofano funebre.

I cofani funebri o casse mortuarie sono tra le prime cose al quale i parenti stretti sono chiamati a scegliere per dare degna sepoltura al proprio caro.

Nonostante il dolore e la sofferenza per la perdita di una persona cara, i familiari sono chiamati a svolgere una serie di pratiche alcune delle quali non possono essere delegate, ma per le quali possono essere supportati, confortati e aiutati nelle scelte. Non importa se la morte è stata improvvisa o attesa, la mancanza di una persona cara comporta sempre un trauma.

Tra le scelte, che i familiari prossimi sono chiamati a fare, vi è quella dei cofani funebri, vale a dire della cassa che ospiterà la salma. Spesso in soccorso ai familiari subentrano le stesse volontà del defunto – se espresse in vita o per testamento -, nonché il gusto personale e il budget di cui si vuole disporre o si dispone.

I cofani funebri sono diversificati per tipologie di colori, legni utilizzati, forme, dimensioni, decorazioni e rifiniture interne. Per legge i cofani devono rispettare uno spessore ben determinato ed essere a chiusura stagna per evitare perdite di liquidi o esalazioni ammorbanti, per cui la scelta dei materiali e la loro qualità è molto importante. Il colore varia a seconda delle occasioni, ma anche e soprattutto dal tipo di legno scelto. I cofani funebri bianchi sono solitamente riservati ai bambini e ai ragazzi, mentre quelli scuri, in mogano o noce per tutte le altre occasioni.

I prezzi dei soli cofani funebri variano in base ai materiali e alle forme e decorazioni.

Annalisa Maurantonio