Frasi di condoglianze da non dire ad una mamma

Dovete fare le condoglianze a una mamma per la morte del figlio: ecco le frasi da non dire.

Perdere un figlio è una sofferenza atroce. Evitate situazioni imbarazzanti con frasi di condoglianze inopportune da dire ad una mamma in lutto.

La morte di un figlio è un dolore immane e difficile da immaginare. Quando la vittima di questa perdita è la vostra migliore amica, vi fiondate subito a casa sua per starle accanto. Sono momenti terribili, vorreste consolarla e dirle qualcosa che possa farla stare bene, ma considerata la sua comprensibile fragilità psicologica, temete che pronunciando una frase inadatta potreste peggiorare ulteriormente la situazione. E allora come fare e soprattutto quali sono le frasi di condoglianze da non dire ad una mamma? Se evitate certe espressioni andrà tutto per il meglio e non vi troverete in situazioni imbarazzanti. Ecco alcune frasi inopportune per un lutto così grave.

  • Ci dispiace tanto, non sappiamo proprio come dimostrarti la nostra vicinanza. Anzi tu sei anche forte, fosse capitato a noi, saremmo morti subito”.
  • E’ una tragedia, siamo veramente senza parole. Per fortuna che hai un altro figlio, immagina se ne avessi avuto uno solo?”.
  • Per qualsiasi cosa conta pure su di noi. Se hai bisogno di una mano, possiamo a chiedere a nostro figlio se può venire a stare da te per qualche giorno”.
  • Non avremmo mai immaginato che una tragedia così grande potesse colpire la tua famiglia. Per fortuna che non è capitata a noi..”.
  • Non ci sono parole per esprimere le nostre sentite condoglianze e il nostro dolore, dai poteva anche andare peggio…”.
  • “Il dolore in questo momento è molto forte, ma vedrai che passerà. Anzi tra un po’ di tempo sarai sicuramente più serena e non dovrai più stare in ansia per quel figlio che ti faceva soffrire. Da un lato è meglio che sia andata così…”.
 

Rossella Biasion