Urna cineraria vetro dimensioni e prezzi

Dimensioni e prezzi dell’urna cineraria in vetro.

Le ceneri del caro estinto possono esser conservate nell’urna cineraria. In commercio ne esistono di vari dimensioni e prezzi.

La cremazione è una pratica che si sta diffondendo a macchia d’olio anche in Italia. Chi ha scelto di far cremare il congiunto, nella maggior parte dei casi lo fa per poter conservare le ceneri in un luogo vicino sé, come se in questo modo riuscisse a sentire ancora la presenza di chi non c’è più. C’è invece chi decide di disperdere le ceneri. Questo avviene soprattutto in quei casi in cui si vuole realizzare il desiderio espresso dal defunto quando era ancora in vita. Chi invece preferisce conservare le ceneri del caro estinto in un’urna cineraria non avrà che l’imbarazzo della scelta. Il mercato offre urne cinerarie realizzate con diversi materiali che vanno dal legno, vetro fino al marmo e si possono trovare di varie dimensioni e prezzi a seconda delle esigenze e disponibilità economiche. Solitamente le urne cinerarie sono comprese nella tariffa proposta dall’agenzia funebre. Questo per facilitare l’iter preparatorio al funerale. Esistono urne cinerarie realizzate in vetro a 70 euro, ma possono anche raggiungere i 200 euro. La tariffa varia a seconda del tipo di vetro, lavorazione e dimensioni dell’urna. Un’urna standard solitamente contiene circa 3 chili di cenere. Anche il luogo dove avviene la manifattura può incidere sul prezzo. Insomma è veramente possibile trovare di tutto. Se pensate di affidarvi a una seria agenzia di onoranze funebri che vi proponga un pacchetto funerale completo comprensivo di cremazione e urna cineraria, la soluzione giusta è Outlet del funerale.

Rossella Biasion