Siracusa, neomamma muore dopo 45 giorni dal parto

Giovane mamma muore dopo 45 giorni dal parto all’Umberto I di Siracusa

Lucia Portuesi, giovane donna di 31 anni di Avola muore dopo 45 giorni dal parto all’Umberto I di Siracusa.

Una giovane donna di 31 anni, Lucia Portuesi detta Valentina,a distanza di un mese e mezzo dal parto muore all’ospedale Umberto I di Siracusa, per via di una presunta infezione. La giovane donna è morta recentemente al reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto I di Siracusa, dove era stata ricoverata dall’inizio del mese in seguito ad un’improvvisa febbre alta. Successivamente la donna per assenza di posti era stata trasferita in un ospedale catanese e dopo qualche settimana era ritornata di nuovo a Siracusa, in attesa di passare al reparto di Ostetricia dove lo scorso 30 luglio aveva dato alla luce una bimba. La morte inaspettata della giovane mamma ha sconcertato i familiari, che erano stati rassicurati dai medici circa un miglioramento della paziente che si trovava da tempo in stato di coma farmacologico.

Alla luce del tragico accaduto, la Procura siracusana ha aperto un indagine per accertare che la giovane mamma morta dopo 45 giorni dal parto all’Umberto I di Siracusa, sia stata vittima di un caso di negligenza da parte dei sanitari del posto.

Cettina La Fata