Regione italiana con minor tasso di mortalità

Anche quest’anno il Trentino Alto Adige è la regione italiana con minor tasso di mortalità.

La Liguria invece ha il tasso di mortalità più alto in Italia.

Per il quarto anno consecutivo, il Trentino Alto Adige conquista il primato di regione italiana con il minor tasso di mortalità.

La popolazione del Trentino è composta da 537.416 persone,i maschi sono 262.556e le femmine 274.860e il tasso di mortalità si presenta all’ 8,9 per mille, più bassa della media italiana che è 9,8 inoltre, la provincia di Bolzano e quella di Trento, sono le due province con il tasso di natalità più elevato a livello italiano.

Sul podio della classifica delle regioni italiane con minor tasso di mortalità troviamo al secondo posto la Puglia con un tasso di mortalità pari ad 8,8 e al terzo posto la Campania con 9,0.

Chiudono la classifica purtroppo il Piemonte con un tasso di mortalità pari a 11,4 , il Friuli Venezia Giulia con 11,6 e la Liguria con il tasso di mortalità più alto pari a 13,7.

Le principali cause di morte in Italia sono le malattie cardiocircolatorie e i tumori, ma aumenta sempre di più la frequenza di decessi per demenze e Alzheimer nelle donne.

Secondo gli ultimi dati inoltre, gli italiani sono destinati a ridursi sempre di più a causa del basso tasso di natalità e la presenza sempre maggiore di stranieri nel nostro paese.

L’Italia è inoltre il paese europeo con l’indice di vecchiaia più alto (supera il valore di150) seguito dalla Germania (valore 158). L’età media degli italiani si aggira intorno ai 44 anni.

Sabrina Piantadosi