Probabilità di morire in crociera Mediterraneo

Quante sono le probabilità di morire durante una crociera sul Mediterraneo.

Desiderate fare una crociera sul Mediterraneo, ma a frenarvi è il timore che la nave possa affondare.

Fare una crociera sul Mediterraneo è un sogno che state accarezzando da molto tempo. A frenarvi però fino a questo momento è sempre stata la paura che possa capitare qualcosa di brutto durante il viaggio. Dopo la tragedia della Concordia all’Elba, avete timore di salire su una nave da crociera. Ma quante probabilità effettive ci sono di morire in crociera sul Mediterraneo? Innanzitutto va detto che i disastri del mare sono meno frequenti di quanto si possa immaginare. Una nave da crociera è davvero difficile farla affondare. E’ ovvio che come in tutti i mezzi su cui viaggiano centinaia e centinaia di persone, quando avviene un disastro, i numeri sono purtroppo quasi sempre importanti. Però è anche fondamentale sapere che vi sono maggiori probabilità di morire uscendo dal cancello di casa, rispetto a una vacanza in crociera sul Mediterraneo. A dimostrarlo sono questi dati che dovrebbero far riflettere: in un incidente stradale vi è una possibilità su 83 di morire, in un incidente aereo la possibilità è di 1 su 5000 e su una nave da crociera la probabilità è di 1 su 6 milioni. Oltre all’errore umano, vi spaventa anche l’eventualità di essere sorpresi da una tempesta in mezzo al Mediterraneo. Anche in questo caso non bisogna temere. Negli ultimi anni l’ingegneria e i nuovi dispositivi satellitari consentono di monitorare le tempeste e rispondere con suggerimenti alle mutevoli condizioni climatiche, questo sta a significare che le navi da crociera hanno specifici piani per affrontare le emergenze e assicurare l’incolumità dei passeggeri.

 

Rossella Biasion