Principali malattie da contrarre in viaggio Filippine

Principali malattie da contrarre in viaggio Filippine.

Viaggio sicuro nelle Filippine evitando di contrarre le principali malattie.

Se state programmando di fare una vacanza nelle Filippine, è opportuno conoscere i virus che potrebbero rovinarvi il viaggio.

Se state per intraprendere un viaggio nelle Filippine, è importante conoscere quali sono le principali malattie che si potrebbero contrarre e in quali luoghi, onde evitare spiacevoli sorprese che rovinerebbero le vacanze. Tra i virus più temibili, ci sono quelli trasmessi dagli artropodi, attraverso i quali si può contrarre la malaria e la filariosi.

Il rischio di ammalarsi di malaria, esiste nelle zone al di sotto dei 600 metri, tranne che nelle provincie di Catanduanes, Bohol, Leyte e Cebu. Non vi è alcun rischio invece per chi si reca nelle pianure e nelle zone urbane. Per chi intraprende un viaggio in quelle aree che sono considerate a rischio, è opportuno sottoporsi a profilassi. Ci sono anche altre epidemie di cui bisogna fare molta attenzione come: l’encefalite giapponese e la dengue emorragica, presenti sia nelle zone urbane che in quelle rurali. Sono stati inoltre rilevati anche casi di febbre fluviale del Giappone presenti nelle zone disboscate. Tra le altre malattie ad elevato rischio di contagio, bisogna includere anche l’epatite B. Diversi casi di poliomelite, sono invece presenti nelle zone rurali e con scarse condizioni igieniche.

Chi intraprende un viaggio nelle Filippine deve anche fare molta attenzione ai morsi di sanguisughe, serpenti e al rischio rabbia. Molto diffuse anche le malattie trasmesse tramite l’acqua e il cibo che possono dare origine a vari tipi di dissenterie, colera, epatite A e febbre tifoide. I veicoli principali di queste malattie sono l’acqua e gli alimenti, per questo motivo è necessario attenersi scrupolosamente alle norme igieniche.

Rossella Biasion