Milano, le multe aumentano ma gli incidenti diminuiscono

Autovelox e multe salvano la vita a molte persone.

La statistica è di una multa ogni 9 secondi per una cifra totale di circa 3 milioni e 400 mila multe all’anno e questo solo nella provincia di Milano.

L’argomento mette in discordo migliaia di persone, c’è chi sostiene che le multe servano solo a “ingrassare” i portafogli dei comuni e chi invece sostiene che siano un vero toccasana per limitare e contenere gli incidenti. Rimane il fatto che nel 2014 gli incidenti mortali sono nettamente diminuiti, si pensi che nel tratto del Ghisallo solo nei primi mesi dell’anno, dopo l’accensione di ben 7 nuovi autovelox, le multe per eccesso di velocità sono aumentate sino ad arrivare al numero di circa 62.300, successivamente dal mese di aprire in poi le stesse sono diminuite sino ad arrivare a circa 26.450 così come gli incidenti stradali che nel 2014 erano saliti a 31, ad aprile del 2015 sono scesi a 4. Ovviamente, a chi sostiene che i ricavati delle multe servano solo a far cassa nelle tasche del comune, la giunta ha assicurato che il 50% dei proventi delle multe saranno destinati alla sicurezza sulla strada, più precisamente saranno impiegati per la realizzazione di segnaletica e semafori, per l’impiego della polizia locale e per la ristrutturazione delle strade e della pubblica illuminazione. E’ quindi chiaro che autovelox, pattuglie di vigili, carabinieri e polizia sono un vero e proprio sostegno per la sicurezza dei cittadini. Federica Ottone