Frasi di condoglianze per email cosa scrivere

Cosa scrivere nelle frasi di condoglianze inviate per email.

Il testo e la lunghezza delle frasi di condoglianze inviate per email varia a seconda della persona colpita dal lutto. In tutti i casi, la spontaneità è la soluzione migliore.

Fino a poco tempo fa il telegramma era il mezzo più usato per esprimere le condoglianze a un conoscente, collega o a un amico. Da un po’ di tempo a questa parte, al telegramma si è aggiunta anche la mail. Molto più immediata e a costo zero, viene usata sempre più spesso anche come mezzo di comunicazione per portare il proprio cordoglio nei casi in cui per svariati motivi non si possa partecipare al funerale. Essendo più immediata, il testo della mail può essere anche scritto in modo meno asettico rispetto a quello tipico usato nel classico telegramma. Qui sta a voi decidere cosa e quanto scrivere a seconda del rapporto che si ha con la persona che ha avuto un lutto. Nel caso di un amico lontano o che non vedete da tempo, potete anche essere più prolissi, mentre se si tratta di un conoscente o un collega con cui non avete grandi rapporti, il consiglio è quello di attenersi a una mail dal contenuto più formale. Ritornando al caso dell’amico, la mail potrebbe incominciare con una frase tipo: “Se esistessero parole che possono consolarti te le direi dal più profondo del mio cuore per alleviare il tuo dolore…” e via di seguito con il resto del testo che deve essere spontaneo e dettato veramente dal cuore. Se la mail è invece indirizzata a un conoscente o un collega, vi suggeriamo alcune frasi formali di cordoglio. “L’espressione del mio cordoglio ti giunga in una così triste circostanza”. “Sono sinceramente dispiaciuto per quanto accaduto e porgo le mie più sentite condoglianze”. “Ti sono vicino in questo triste momento e partecipo al tuo dolore”. “In questi momenti di lutto sono al tuo fianco nel cordoglio per la perdita di…”. “Profondamente addolorato partecipo al lutto per la prematura scomparsa di…”.

Rossella Biasion