Frasi di condoglianze in ritardo, cosa scrivere

Consigli su come scrivere per fare le condoglianze in ritardo

Frasi di condoglianze: ecco cosa scrivere in ritardo

Scrivere un telegramma o inviare un messaggio per fare delle condoglianze non è mai una cosa semplice, soprattutto se si devono cercare delle frasi giuste per fare le condoglianze in ritardo. Ecco allora qualche idea e suggerimento su cosa scrivere e su quali frasi usare per fare in ritardo le condoglianze. La prima cosa importante è cercare di essere molto sinceri, autentici e diretti. Se si utilizzano delle frasi di condoglianze prese da Internet è bene cercare di personalizzarle, magari aggiungendo sempre il nome della persona scomparsa. Inoltre, si deve scegliere un tono più familiare o, viceversa, più formale, a seconda del rapporto che si ha con i destinatari delle condoglianze. Si possono usare frasi come: “Carissimo/a/i (nome) purtroppo abbiamo appreso solo ora la notizia della morte di(nome). Desideriamo esprimere le nostre più sentite condoglianze per il terribile lutto che ti/vi ha colpito/a/i”; “Anche se in ritardo, vogliamo esprimervi il nostro cordoglio per la scomparsa del caro (…Nome)”; “Abbiamo appreso in ritardo la notizia del tragico lutto che ti/vi ha colpito/i. Siamo partecipi del vostro dolore”; “Caro/a/i (nome) purtroppo siamo venuti a conoscenza solo ora della tragedia che vi ha colpiti. Vi siamo vicini in questo momento così doloroso”; “Carissimo/a/i (nome) purtroppo abbiamo saputo in ritardo del terribile lutto che vi ha colpiti. Desideriamo farvi le nostre più sincere condoglianze. Vi siamo accanto e siamo partecipi del vostro dolore”. Come accennavamo all’inizio, quando si usano frasi già fatte è importante aggiungere un tocco personale per far sembrare i messaggi più sinceri, autentici e personali.

Federica Fatale