Frasi di condoglianze da dire ad una vedova

Siete a corto di frasi di condoglianze da dire ad una vedova? Ecco qualche suggerimento.

Avete appena appreso della morte del marito di una persona cara: volete farle le condoglianze, ma siete imbarazzati e non sapete cosa dire.

Apprendere che un’amica, una parente o una vicina di casa è rimasta vedova all’improvviso, trova sempre impreparati. Il primo impulso sarebbe quello di chiamarla immediatamente ma per telefono non vi sembra il modo giusto per farle sentire la vostra vicinanza. Seppur la conoscete da sempre, affrontarla in una situazione così drammatica e farle le condoglianze vi imbarazza. Temete di non riuscire a dire le parole giuste o di formulare frasi che involontariamente potrebbero ferirla. Come potete risolvere in modo rapido e concreto questo problema e soprattutto quali sono le frasi di condoglianze da dire a una vedova, senza alterare il suo già comprensibile stato emotivo? Proveremo ad aiutarvi con qualche frase molto delicata, ovviamente da usare tenendo conto il grado di rapporto di amicizia che si ha con la persona rimasta vedova. “Sono consapevole che le parole in momenti come questi contino poco, ma sappi che ti sono vicino e che per qualsiasi cosa puoi contare su di me”. “In queste occasioni qualsiasi parola è insignificante per colmare un dolore così immenso. Quando avrai voglia di parlare io sarò qui”. “Non ci sono mai abbastanza parole per alleviare la sofferenza della perdita della persona amata. Con affetto sincero mi unisco al tuo dolore”. “Anche se in questo momento il dolore è immenso, sappi che la morte non porta mai via completamente la persona amata”. “Anche se in questo momento è difficile da credere, un amore sincero non morirà mai. Il ricordo della persona che hai amato vivrà sempre nel tuo cuore e sarà più forte di qualsiasi abbraccio e più importante di ogni parola”.

 

Rossella Biasion