Frasi da non dire mai ad una vedova

A tutti capita di fare gaffe, ma con alcune persone è meglio evitarle per risparmiarsi un notevole imbarazzo.

Ecco alcune frasi da non dire mai ad una vedova per prevenire figuracce.

  • Tuo figlio ha seguito le orme del padre?” Anche se magari chi la pronuncia vuole solo informarsi educatamente della situazione lavorativa del figlio della donna, la povera vedova potrebbe sentirsi in imbarazzo a rispondere: si dice “tale padre, tale figlio”, ma fino ad un certo punto!

  • Aveva ragione tuo marito! Sei così simpatica che fai morire dal ridere!” Ovviamente nessuno vorrebbe mai incolpare una vedova per la morte del marito ma attenti a certe espressioni ormai entrate nel linguaggio quotidiano: sono facilmente fraintendibili!

  • Da quanto tempo sei vedova?” Per una donna è la domanda più in opportuna in assoluto. Sì, ancora più inaccettabile di “quanti anni hai?” o “ma hai il ciclo?”. Perciò non lasciate nemmeno che il vostro cervello la pensi.

  • Non abbatterti, morto un papa se ne fa un altro!” Ecco, se questa frase va benissimo (o quasi) per le donne abbandonate di fresco, per le vedove non è molto indicata e per ovvi motivi.

  • Sai che nell’Antico Egitto si seppelliva una donna di pietra insieme al defunto per evitare che lo spirito dell’uomo importunasse la moglie? ” Questo non sarà di nessuna consolazione alla povera vedova. E, impaurita, chissà come potrebbe reagire!

Benedetta Talluto