Com’è morto James Dean

Com’è morto James Dean.

La Porsche che costò la vita al giovane attore.

Grande icona sexy per il mondo femminile degli anni ’50, James Dean divenne famoso per la sua interpretazione in “Gioventù Bruciata”. Noto per le sue qualità interpretative, fu il primo attore a ricevere una nomination al Premio Oscar postuma, e cioè dopo la sua morte.

Scomparso prematuramente, il giovane attore, seguiva la filosofia del “Carpe Diem” ed era una delle icone che rappresentavano meglio la gioventù statunitense dell’epoca.

Innamorato perso della nota attrice Anna Maria Pierangeli, l’attore consuma una notte d’amore proprio in uno dei suoi camerini, inaspettatamente l’attrice, dopo tempo e più precisamente nel 1954 annuncia il suo fidanzamento con Vic Damone al quale seguì l’imminente matrimonio. Nonostante Dean negasse, molti dichiararono di aver visto l’attore seguire la cerimonia da lontano in sella alla propria moto.

Da qui parte il lungo periodo di depressione per l’attore che lo portò lentamente alla disfatta.

Appassionato di gare automobilistiche, il 30 settembre del 1955, il giovane ventiquattrenne decide di partecipare alla competizione di Salinas in California, alla guida della sua Porsche 550 Spider ed accompagnato dal suo meccanico di fiducia Rolf Wutherich, ma il giovane non arrivò mai alla competizione.

Durante il tragitto fu multato per eccesso di velocità, ma solo poco dopo, mentre la macchina circolava a circa 88 km/h, l’auto di Dean si scontra con una Ford Custom Tudor condotta da un giovane studente ventitreenne che si immette nella corsia dell’attore e si scontra quasi frontalmente con quest’ultimo.

I presenti dichiarano di aver visto Dean sull’ambulanza privo di sensi e con respiro affannoso, l’autopsia ritiene invece che la testa dell’attore abbia colpito la griglia anteriore della vettura di controparte spezzando irrimediabilmente il collo, oltre che riportare numero altre fratture su tutto il resto del corpo, e pertanto provocandone la morte solo 10 minuti dopo.

Il decesso dell’attore venne dichiarato alla 17.59 dai medici dell’Ospedale Paso Robles ove il giovane Dean fu trasportato.

Federica Ottone