Cofani funebri in cellulosa e in cartone, vantaggi

La società, per riparare ai danni fatti dall’uomo nel tempo, sta spingendo verso una vita più salutare e la parola d’ordine è ecologia.

Anche il mercato funebre sta al passo con i tempi.

Infatti ultimamente sono sempre più usati i cofani funebri in cellulosa e cartone che, oltre ad essere più economici, hanno un sacco di vantaggi. Vediamo quali.

Innanzitutto cosa sono i cofani funebri in cellulosa e cartone? È un cofano funebre esattamente come tutti lo conoscono, solo che non ha nessuna parte in legno: è tutto composta da cellulosa e cartone pressati. I vantaggi si possono chiaramente individuare già analizzando il procedimento e i materiali: non si spreca energia per produrre questi cofani funebri ecologici e si riduce in parte il disboscamento. In secondo luogo ci sono altri vantaggi non trascurabili: un cofano funebre in cellulosa e cartone ha un peso massimo 17 kg (quindi più facile da trasportare), non si deteriora, costa meno, favorisce la mineralizzazione della salma e, in ultimo ma non per importanza, produrre questi cofani funebri ridurrebbe il contrabbando illegale di legname. Inoltre la cellulosa è impermeabile, perciò – come è stato testato- resiste benissimo a qualsiasi condizione atmosferica.

I cofani funebri in cellulosa e in cartone sono definiti “l’ultima moda” dei funerali, ma oltre al fattore estetico, come abbiamo visto, ci sono molti vantaggi dal punto di vista pratico ed economico, quindi vale la pena sperimentare e constatare di persona tali vantaggi.

Benedetta Talluto