Classifica 10 vip morti prima di 50 anni

Morti violente, incidenti, suicidi, fatalità che hanno stroncato la vita di giovani vip.

Da James Dean a Marylin Monroe, da Elvis Presley a John Lennon, da Heath Ledger a Amy Winehouse, da Lady Diana a Michael Jackson, tutti i vip morti giovani prima dei 50 anni.

Il mondo della musica sembra essere quello più “maledetto”, dove si conta il maggior numero di giovani scomparsi prematuramente, per alcuni di essi si parla persino di “Club 27”, vale a dire tutti quei cantanti di fama che sono morti a 27 anni, ivi inclusi Kurt Cobain (Nirvana), Jimi Hendrix, Jim Morrison (The Doors), Amy Winehouse, Luigi Tenco, Brian Jones (chitarrista dei Rolling Stones). La musica conta anche illustri perdite come John Lennon assassinato a 40 anni da un fanatico, Elvis Prestley morto a 42 anni per abuso di farmaci. Dopo la musica, è il cinema a collezionare le morti di giovani vip: James Dean (23), Marylin Monroe (36), Heath Ledger (28) tutti scomparsi in circostanze “discutibili” avvolte nel mistero.

Vediamo nel dettaglio, dunque, la classifica dei 10 vip morti prima di 50 anni:

  1. James Dean: attore, icona della ribellione giovanile, protagonista di “Gioventù bruciata”, morì a 23 anni per un incidente stradale;
  2. Marylin Monroe: attrice, icona sexy immortale, è morta a 36 anni ufficialmente per overdose da barbiturici, ma le circostanze della sua morte restano avvolte nel mistero.
  3. John Lennon: musicista, leader carismatico del leggendario gruppo di musica pop “The Beatles”, fu assassinato a 40 anni da uno squilibrato venticinquenne, Mark David Chapman, a New York, davanti al Dakota Building.
  4. Elvis Presley: cantante e attore, idolo di intere generazioni, morì a 42 anni per uso improprio dei farmaci. Fu liquidato come suicidio, ma sulla sua morte grava l’ombra dell’omicidio per mano del suo medico personale, dott. George Nick Nichopoulos. Numerosi i fan che alimentano il mito e non credono alla sua morte.
  5. Whitney Houston: la celebre cantante di “I will always love you” e molti altri successi discografici, fu rinvenuta senza vita nella camera d’albergo l’11 febbraio del 2012. Aveva 48 anni.
  6. Michael Jackson: cantante, indimenticabile “re del pop”, scomparso nel 2009 per intossicazione da farmaci all’età di 51 anni. Anche su di lui grava il sospetto di omicidio per mano del suo medico.
  7. Principessa Diana (Lady D): la principessa triste, amata dai sudditi britannici e non solo è morta in un incidente stradale a Parigi a 42 anni.
  8. Amy Winehouse: cantante, vincitrice di 5 Grammy Awards, scomparsa prematuramente nel 2001 a 28 anni per intossicazione da farmaci. Soffriva di depressione ed era affetta da gravi problemi di alcol e droga.
  9. Anne Nicole Smith: ex-play mate di Play Boy e moglie di un miliardario, è scomparsa a 39 anni per overdose da barbiturici.
  10. Sid Vicious e Nancy Spungen: i più giovani vip morti di tutti i tempi … dopo Romeo e Giulietta. Sid, 21 anni era il bassista dei Sex Pistols (1978) e Nancy 20 anni la sua fidanzata eroinomane che fu rinvenuta accoltellata nel loro appartamento. Sid, in stato confusionale, si accusò dell’omicidio e fu arrestato. Uscito su cauzione, da lì a breve muore per overdose di eroina.

Annalisa Maurantonio