Cimitero dov’è sepolto Bruce Lee

Siete appassionati di arti marziali? Scoprite qual è il cimitero dove è sepolto Bruce Lee.

Il grande attore morto a soli 32 anni riposa accanto al figlio Bradon, anche lui scomparso in giovane età.

Se state programmando un viaggio a Seattle e siete appassionati di cinema, non dimenticate di fare una visita alla tomba di Bruce Lee al Lake View Cemetery lotto 176 a Capitol Hill. Accanto a lui si trova anche la lapide del figlio Brandon Lee. La tomba di Bruce, morto ufficialmente per edema cerebrale a soli 32 anni, è di colore amaranto, mentre quella del figlio deceduto a 28 anni, è più scura. Entrambe le lapidi sono molto semplici. Nonostante siano passati molti anni dalla sua morte, c’è sempre qualcuno che lascia un fiore sulla tomba dell’indimenticabile attore che portò le arti marziali sul set. Trovare la sua lapide è facile perché è posizionata proprio ad est del viale circolare. La morte di Bruce Lee giunse come un fulmine a ciel sereno. Ufficialmente il suo decesso sarebbe avvenuto come conseguenza di una reazione allergica a un antidolorifico, però a distanza di molti anni, le cause sono ancora oggetto di discussione. Era il 10 maggio 1973 quando durante le sessioni di doppiaggio del film “I tre dell’operazione Drago”, l’attore fu colto da un attacco improvviso di vomito, febbre e convulsioni. Trasportato al più vicino ospedale, i medici gli diagnosticarono un edema cerebrale. Fu curato con un medicinale la cui funzioneera quella di ridurre il gonfiore al cervello. Dopo essersi ristabilito, tre mesi dopo in preda a un forte mal di testa, prese un analgesico che gli fu fatale. Il giorno dei funerali la bara di Lee fu portata in spalla al cimitero da alcuni colleghi. Tra loro vi erano anche Steve McQueen e Chuck Norris.

Rossella Biasion