Cimitero dove è sepolto Napoleone

Dal 1840 la tomba di Napoleone si trova all’interno dell’Hotel des Invalides a Parigi.

La cappella reale ospita la salma di uno degli imperatori più importanti della storia.

Napoleone Bonaparte, fondatore del primo impero francese, è stato sicuramente uno dei personaggi politici e militari più importanti ed influenti della storia, definito addirittura “incomparabile maestro dell’arte della guerra” dallo storico Evgenij Tarle.

Da semplice ufficiale di artiglieria divenne infatti ben presto console ed imperatore con il nome di Napoleone I e guidò la Francia alla conquista dell’Europa continentale, fino alla disastrosa campagna di Russia del 1812 e successivamente (dopo il momentaneo esilio all’isola d’Elba) alla sconfitta di Waterloo. A questo punto ci fu l’esilio definitivo sull’isola di Sant’Elena dove morì il 5 Maggio del 1821.

Le spoglie dell’imperatore restarono sull’isola per circa 20 anni, sotto alcuni salici della Vallee du Geranium. Poi nel 1840 il Re Luigi Filippo d’Orleans chiese il rientro in patria della salma, cosa che avvenne il 2 Dicembre dello stesso anno a bordo della nave “Belle Poule”.

Il 15 Dicembre 1840 furono celebrati i funerali solenni con il feretro che, trainato da 16 cavalli, attraversò l’Arco di Trionfo salutato dai colpi di cannone.

I resti di Napoleone furono poi trasferiti nell’Hotel des Invalides in attesa dell’edificazione della tomba che fu completata nel 1861 all’interno della Dome des Invalides, situata proprio alle spalle del Musee de l’Armee che oggi è meta di turisti da tutto il mondo.

La Dome, o cappella reale di Saint Louis, spicca per la sua enorme cupola dorata stile barocco ed ospita ancora oggi la tomba di Napoleone Bonaparte.

Realizzata dall’architetto Louis Visconti, la tomba napoleonica è caratterizzata da un grande sarcofago rosso di quarzite poggiato su una base di granito verde e decorata da una corona di alloro. Circondata da statue che richiamano le 12 vittorie più importanti dell’imperatore e da 10 bassorilievi che invece simboleggiano i principali eventi del regno, la tomba di Napoleone resta una delle più maestose della storia.

Sabrina Piantadosi