Certificato di morte del medico legale, ha un costo?

In quali casi di morte interviene il medico legale?

Quando è possibile richiedere una perizia da parte del medico legale e con quali costi?

Quando avviene una morte violenta o in circostanze sospette, si avvia automaticamente un’inchiesta giudiziaria nella quale tutte le certificazioni relative al decesso spettano al medico legale. Un medico legale non è altro che un “tramite” tra la legge e la medicina, un ruolo importante in tutte quelle situazioni in cui uno stato psicofisico può generare delle conseguenze legali. In casi di morte “comune”, la constatazione della morte e l’accertamento necroscopico spettano generalmente al medico curante o al medico necroscopo. Tuttavia, qualora ci fossero dei dubbi sulle cause della morte di un proprio familiare o se le circostanze del decesso non sono completamente chiare, è comunque possibile richiedere una perizia e il certificato di morte da parte di un medico legale. In questi casi però, non essendo legalmente necessario l’intervento di un medico legale, la richiesta avrà un costo, generalmente abbastanza alto, che può variare in base alla situazione specifica e alla prestazione che si richiede.

L’ Outlet del Funerale, agenzia funebre operante nella regione Lombardia, offre un servizio di tutela legale in caso di decesso doloso o colposo, che prevede la consulenza gratuita di un avvocato specializzato. Un servizio vantaggioso a tutela dei propri clienti che si aggiunge ai numerosi altri servizi offerti, tutti ad un costo decisamente ridotto rispetto alla concorrenza, ma di eguale, se non superiore, portata qualitativa. Ci sono situazioni di cui magari non riusciamo a vedere lucidamente tutti i particolari, che però potrebbero fare la differenza nell’immediato futuro. Secondo la stessa teoria, e per perseguire gli stessi vostri scopi, anche l’ Outlet del Funerale vuole fare la differenza… e con i suoi servizi onnicomprensivi, certamente, la fa!

Fabiola Ernetti