Certificato di morte, costo e termini di scadenza

Quanto costa e quali sono i termini previsti per un certificato di morte

Certificato di morte: tutte le info su costi e termini

Il certificato o atto di morte è un documento redatto dall’ufficiale dello stato civile del comune ove è avvenuta la morte del soggetto. Nel certificato, oltre ai dati anagrafici del defunto, viene indicata la motivazione del decesso, il giorno, l’orario nonché il luogo dello stesso, ospedale o casa di cura, abitazione privata o qualsiasi altro luogo. Nel caso in cui non sia possibile identificare con certezza il luogo ove è avvenuto il decesso, il certificato viene redatto dall’ufficiale di stato civile del comune in cui il cadavere è stato deposto. Ma quanto costa e quali sono i termini di scadenza di un certificato di morte? Per legge, i termini stabiliti per effettuare una dichiarazione di morte o per trasmettere l’avviso di morte sono entro le 24 ore dal decesso. Se la morte avviene in una casa di cura, di riposo, in una clinica o in una struttura ospedaliera, sarà il direttore o un suo delegato ad inviare all’ufficiale di stato civile competente il relativo avviso di morte. Qualora la morte avvenga in luoghi diversi dalle strutture sanitarie sopra elencante, ad esempio in casa privata o in luogo esterno, la dichiarazione di morte deve essere inviata, sempre all’ufficiale di stato civile compente, dai congiunti, da una persona convivente con il defunto, da eventuali delegati o da soggetti informati del fatto come, ad esempio, gli addetti delle imprese funebri. Anche in questo caso il termine perentorio stabilito per effettuare la dichiarazione di morte o per inviare l’avviso di morte è di 24 ore dal decesso. Il certificato di morte ha validità illimitata ed è valido su tutto il territorio nazionale. Per quanto attiene al costo, il rilascio del certificato di morte è gratuito ed è esente dal pagamento dell’imposta di bollo. Una volta richiesto, il rilascio del certificato di morte è immediato se la morte è recente e se è avvenuta in Italia, entro pochi giorni se il decesso è molto precedente o se è avvenuto all’estero.

Federica Fatale