Certificato di morte, costo bollo

La morte di un familiare porta con sé numerose preoccupazioni, purtroppo non solo psicologiche.

Il certificato di morte fa parte dell’iter burocratico che segue un decesso: è soggetto all’ imposta di bollo?

La richiesta di un certificato di morte si può rivelare necessaria per svariati motivi, come ad esempio interrompere il pagamento di specifici bollettini intestati al defunto. La richiesta del certificato di morte è abbastanza semplice. Basta recarsi nel Comune di residenza della persona che è venuta a mancare, muniti di un documento di riconoscimento valido. Da poco tempo è possibile fare tale richiesta anche online. Come per i certificati di nascita e di matrimonio, il certificato di morte non è soggetto al pagamento di un’ imposta di bollo e quindi sarà possibile ottenerlo gratuitamente nel giro di alcuni giorni dalla richiesta. Il pagamento di un’ imposta di bollo è previsto solo per i certificati di morte da o per l’estero, per i quali è necessaria la legalizzazione della firma dell’Ufficiale di Stato Civile. Per ottenere la legalizzazione di un certificato di morte, l’ imposta di bollo da pagare è pari a 16,00 euro. Ma che cos’è l’ imposta di bollo? Il bollo è un’imposta che va applicata alla produzione di alcuni documenti, secondo quanto previsto dal Decreto Legge n.642 del 26 ottobre 1972. Il costo di un’ imposta di bollo varia a seconda del documento in questione.

Per tutte le pratiche burocratiche relative al decesso di una persona, risulta sempre molto utile avvalersi del supporto di un’agenzia funebre competente, come ad esempio l’ Outlet del Funerale. I residenti di Milano (e Lombardia) troveranno nei servizi dell’ Outlet del Funerale, un valido aiuto per ogni aspetto che riguarda la gestione di un funerale e le pratiche relative ai decessi. In certe situazioni della vita, purtroppo, nessuno può garantirvi che dormirete “sonni tranquilli”, ma certamente potrete evitare stress e preoccupazioni futili in un momento già di per sé difficile. Dalla vestizione ai certificati, l’ Outlet del Funerale vi seguirà il doppio di una normale agenzia funebre, a metà prezzo.

Fabiola Ernetti