Cause di morte per Alzheimer

Morbo di Alzheimer cos’è, come riconoscerlo e come prevenire le cause di morte.

Alzheimer e rischio morte.

Il morbo di Alzheimer, anche conosciuto con il termine di “demenza di Alzheimer“, è una malattia neurologica, caratterizzata da una progressiva ed inesorabile diminuzione delle capacità intellettive, psicologiche e cognitive dei soggetti.

Il morbo di Alzheimer è stato scoperto ad inizio secolo e, ad oggi, è una delle malattie senili più diffuse. Ma quali sono le cause di morte per Alzheimer?

L’ Alzheimer di per se non porta alla morte, sono le conseguenze e gli effetti collaterali del morbo che possono essere cause di morte per i pazienti affetti da questa malattia.

Chi soffre di Alzheimer, infatti, tende a perdere progressivamente la memoria, non ha le capacità cognitive tipiche degli adulti, non percepisce più il senso del rischio né dello spazio e questo può portare ad essere un pericolo per se e per gli altri. La malattia di Alzheimer è fortemente invalidante: il soggetto affetto non riesce più ad essere autonomo e necessita di aiuto, assistenza e sostegno anche per le semplice attività quotidiane come lavarsi e nutrirsi.

La perdita di memoria, la difficoltà a parlare, la deficienza cognitiva e la difficoltà a compiere movimenti possono essere cause di incidenti che possono portare il soggetto affetto di Alzheimer alla morte.

Altre cause di morte per Alzheimer sono quelle legate ad un progressivo indebolimento del sistema immunitario del soggetto, fatto quest’ultimo che può aumentare il rischio di morte per infezioni o malattie.